Museo "D. A. Pignatelli Cortes" e Museo delle Carrozze

Il museo, situato all'interno della neoclassica Villa Pignatelli, conserva arredi di fine '800, porcellane realizzate dalle più importanti fabbriche italiane ed europee del '700 e '800, di cui il nucleo principale è quello costituito dalle manifatture di Maissen.

Museo ArtisticoIl museo, situato all’interno della neoclassica Villa Pignatelli, conserva arredi di fine ‘800, porcellane realizzate dalle più importanti fabbriche italiane ed europee del ‘700 e ‘800, di cui il nucleo principale è quello costituito dalle manifatture di Maissen.
Interessanti sono anche i pezzi della manifattura di Vienna, come il gruppo “Perseo che libera Andromeda” del 1760-65 e un raffinato servizio da tavola eseguito intorno al 1830-40 dalla manifattura di Limoges. Le porcellane italiane del ‘700 sono rappresentate da oggetti di produzione della Real Fabbrica di Capodimonte, tra cui una deliziosa Scena galante con cagnolino. Inoltre dipinti di scuola napoletana del ‘700, vasi cinesi, e bozzetti di Vincenzo Gemito. Al museo è annessa una sezione (attualmente in restauro)dedicata alle carrozze d’epoca (XIX e XX secolo) collezionate dal marchese Mario d’Alessandro di Civitanova. Tra le carrozze esposte si segnalano quelle inglesi (fine XIX sec.), tra cui una “Mail Coach”; le carrozze da passeggio di fattura francese e accessori d’ogni genere: dai finimenti ai frustini con manici d’argento o d’avorio, ai morsi, alle briglie.

 

 

Categoria: MUSEO ARTISTICO – proprietà pubblica
Sede: Villa Pignatelli, Riviera di Chiaia, 200
Tel.: 081/7612356
Orari: aperto 9-14 da martedì a domenica – chiuso lunedì
Prezzo: 2 euro intero, 1 euro ridotto

0 I like it
0 I don't like it

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.